Archivio Tag: Riscatto

ott 28

Il Parmigiano reggiano? Sempre più ‘surrogato’ e industriale

Il produttore: “Nelle aree di provenienza terre abbandonate e stalle chiuse” Altro che d.o.p. “Il 50% delle stalle da latte” da cui proviene il Parmigiano reggiano stanno chiudendo. Dove prima c’era una stalla ogni 100 metri oggi prevalgono ampie distese di deserto. Siamo a Borghetto di Noceto (Parma). Roberto, con le sue 120 mucche in …

Continua a leggere »

ott 20

La Marcia per il Riscatto in Liguria. Conferenza stampa al Comune di Genova e incontro a Vallebona

MARCIA PER IL RISCATTO DELLE COMUNITA’ RURALI 2015 www.marcia2015.info www.riscatto.info www.municipirurali.org www.diariomarcia.riscatto.org contatti: riscatto@riscatto.info – 3466483882 (Gianni Fabbris) INVITO ALLA STAMPA La Marcia per il Riscatto delle comunità rurali è oggi e domani in Liguria per preparare la mobilitazione del 31 ottobre contro l’IMU agricola e la crisi nelle campagne.7 al comune di Urbino Il …

Continua a leggere »

ott 11

La seconda tappa campana nella terra della mozzarella di bufala

Dopo aver passato la notte a Vairano Scalo, noi ragazzi della marcia ci svegliamo alle ore 7,00, e dopo la colazione, ci siamo mossi per raggiungere la città di Vairano Patenora e il suo comune per la nostra iniziativa. Arriviamo al comune e siamo accolti da Lino Martone che oltre ad essere attivista del movimento, …

Continua a leggere »

ott 03

Il cielo è azzurro su Riace…

Nel piccolo centro della Locride il borgo rurale è rinato grazie agli immigrati e alla cooperazione Mimmo Lucano è il sindaco di Riace (Reggio Calabria), una piccola Itaca. Non è infatti un normale luogo di sbarco dei disperati dell’Africa. E’ molto di più. E’ il paese dell’accoglienza per definizione. Di fronte al Comune c’è un …

Continua a leggere »

ott 03

“A causa dell’Imu agricola ho dovuto tagliare persino lo scuolabus”

Parla Giuseppe Di Martino, sindaco di Castellana sicula La “sciagurata” tassa sull’Imu agricola pesa come un macigno sulle realtà locali. Nel Comune di Castellana sicula (Palermo), ad esempio, nel 2015 si è registrato un taglio di trasferimenti statali pari a “280mila euro”. Nella logica del decreto Renzi, infatti, le somme statali vengono tagliate e sarebbe …

Continua a leggere »

ott 02

“La Lidl, con il mio marchio, vendeva melanzane spagnole”

Maurizio ha perso la sua azienda dopo aver denunciato i “metodi mafiosi” della Grande distribuzione Qui Vittoria, provincia di Ragusa. Un tempo le serre di pomodorini ‘pachino’ andavano a gonfie vele. E 10 anni fa il mercato locale di commercializzazione ortofrutticola era il più fiorente del Sud Italia. Oggi, invece, su 60mila abitanti, sono circa …

Continua a leggere »

set 29

Agricoltori e professori, due mondi che s’incontrano.

Dalla Puglia alla Calabria, la marcia continua… Calabria, 29 settembre 2015 Stamattina la sveglia della marcia è suonata presto, ore 06,00,  il motivo è ancora una volta l’inchiesta sul caporalato; questa volta vogliamo toccare con mano la realtà di questo fenomeno e ci addentriamo nelle campagne di Metaponto, per documentare le lavoratrici nelle vigne e …

Continua a leggere »

set 29

Asciugarsi le lacrime per tornare a lottare

Le due facce dell’agricoltura: Alfredo soffre a Sibari, Dino sorride a S.Marco Agentano Il camper del Movimento ‘Riscatto, seguendo la dorsale jonica, è approdato in Calabria. Basta avvicinarsi alla piana di Sibari (Cosenza) per capire quanto sia devastato quel territorio. Campi abbandonati, contadini che hanno perso ogni speranza. Contadini come Alfredo, 68 anni. Le ultime …

Continua a leggere »

set 27

S.Giorgio Ionico. Il racconto di Ivonne: “Qui al posto dei vigneti oggi lucrano le multinazionali del fotovoltaico”

San Giorgio Jonico – Ivonne, una garbata signora bresciana, vive a S.Giorgio ionico (Taranto), in contrada Pasone e lavora per una cooperativa sociale impegnata nell’inclusione sociale da diversi anni. Lì dove un tempo c’erano ampi vigneti, da alcuni anni, afferma, “c’è stata un’aggressione da parte di una multinazionale spagnola”. Sui campi un tempo destinati a …

Continua a leggere »

set 26

Essere sul quel camper e immaginarne la vita

Essere su quel camper. Assumere, ciascuno di noi, la consapevolezza di intraprendere questo viaggio, folle ma assai difficile, con chi fisicamente lo porterà avanti. Immaginarne la vita, le difficoltà di quelle cinque persone che non si conoscono ma che per 40 giorni ca. condivideranno un spazio piccolissimo definito da equilibri sottili, fragili, vulnerabili. Parole, quelle di …

Continua a leggere »

Post precedenti «